24 novembre 2016

CHIAVI ELETTRONICHE E INSERITORI

ATTIVATORI 

 

Gli attivatori o inseritori sono delle prese dove è possibile utilizzare la chiave elettronica per accendere o spegnere l'allarme, spesso a bordo di questo congegno sono collocati dei led (ovvero delle spie luminose colorate ) che servono proprio ad avere delle informazioni sull'impianto solitamente indicare acceso spento, se ci sono sensori in allarme (test zone), visualizzare un allarme (memoria d'allarme),in base al numero di led presenti.

 

CHIAVI  ELETTRONICHE

 

Le chiavi elettroniche servono per accendere, spegnere l'impianto antifurto o parzializzarlo (inserire una parte o un settore)  Ne esistono in commercio di svariate forme e dimensioni ma il principio di funzionamento e prevalentemente uguale, fatta eccezione per quelle più obsolete e ormai fuori produzione resistive  o a treno di impulsi, facilmente sabotabili. Quindi tutte le chiavi elettroniche moderne conservano un codice digitale all'interno di un chip e sono altamente sicure l'unica differenza e nel modo di trasferirlo all'inseritore, ad esempio:  inserimento tramite connettore a pettine, a sfioramento, con sistema di prossimità, con tecnologia RFID,TOUCH O PROXI ecc.ecc.